TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
La rivista del demanio e patrimonio
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
ANNO X   
ISSN 2035-6544
 
CHI SIAMO REGISTRAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI   direttore giuridico: dott. Raffaello Gisondi, direttore tecnico: ing. Antonio Iovine  
CERCA Ricerca
 
 
italia
 
Piemonte Valle D'Aosta Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Sardegna Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia







































ARTICOLI & STUDI
 
15/04/2019
La categoria più ricorrente, fra le due suddette, è di gran lunga la seconda, laddove ritroviamo il proprietario che, «venuto a conoscenza» dell’abuso [...]

15/03/2019
Fra le ipotesi di confisca previste dalla normativa italiana, quella che ha dato luogo al più nutrito contenzioso europeo è senz’altro la misura di pr [...]

15/02/2019
È tutt’altro che infrequente che il destinatario dell’ordinanza di rimessione in pristino dissenta su tutta la linea dall’amministrazione procedente, [...]

MAGAZINE
 
19/04/2019
Non è possibile affermare in assoluto che la tettoia richieda, o non richieda, il titolo edilizio maggiore e assoggettarla, o non assoggettarla, alla relativa sanzione senza considerare nello specific [...]
 
19/04/2019
La decorrenza del termine di prescrizione presuppone l’avvenuta definizione della pratica di sanatoria in tutti i suoi aspetti, perché possano essere esercitati i poteri di verifica da parte dell’Ammi [...]
 
19/04/2019
Il piano delle attività estrattive (atto di pianificazione di settore disciplinato in Toscana dall'art. 7 l.r. n. 78 del 1998 e art. 10, comma 2, lett. a), l.r. n. 1 del 2005), che può avere effetti s [...]
 
19/04/2019
In Sicilia, a norma dell’art. 15, lett. a) della l.r. 78/76, come modificato dalla l.r. 15/91, art. 2, comma 3, sussiste un vincolo di assoluta inedificabilità entro la fascia di 150 mt dalla battigia [...]
 
19/04/2019
L’interesse ad agire è quello di ottenere la caducazione degli atti impugnati, nella parte in cui non consentono al ricorrente di realizzare un impianto privato [distribuzione di carburanti] da impian [...]
 
18/04/2019
In caso di rigetto dell’istanza di accertamento di conformità, l’ordine demolitorio riacquista la sua efficacia, con la sola precisazione che il termine concesso per l’esecuzione spontanea della demol [...]
 
18/04/2019
Gli alberghi vanno compresi ai sensi dell’art.1 comma 1 bis del dPR 20/10/1988 n. 447 come aggiunto dall’art.1 del DPR 7/12/2000 n. 440 negli impianti produttivi e precisamente quelli di produzione di [...]
 
18/04/2019
Gli abusi edilizi, in particolare su area vincolata in assenza di idonei titoli abilitativi, si configurano come illeciti permanenti, con la conseguenza che l’interesse pubblico alla rimozione di tali [...]
 
18/04/2019
L’esistenza di un sequestro penale non rende illegittima l’ordinanza di demolizione di manufatti abusivi, posto che, in tali casi, l’interessato può chiedere all’autorità giudiziaria l'autorizzazione [...]
 
18/04/2019
In caso di reiterazione del vincolo espropriativo si richiede una specifica e puntuale motivazione che riguardi la mancanza di aree più idonee destinate ad uso pubblico, la perdurante conformità all'i [...]
 
17/04/2019
Il reato di lottizzazione abusiva ricorre, tra l'altro, quando vengono iniziate opere che comportino trasformazione urbanistica od edilizia dei terreni in violazione delle prescrizioni degli strumenti [...]
 
17/04/2019
Il rilascio del permesso di costruire per la realizzazione di una tettoia è necessario solo quando, per le sue caratteristiche costruttive, essa sia idonea ad alterare la sagoma dell’edificio. L’insta [...]
 
17/04/2019
Presupposto essenziale per la convocazione della conferenza di servizi finalizzata all’esame di un progetto in variante allo strumento urbanistico, ai sensi dell’art. 5 d.P.R. 447/1998 è costituito da [...]
 
17/04/2019
La nozione di risanamento conservativo presuppone la realizzazione di opere che lascino inalterata la struttura dell’edificio preesistente e la distribuzione interna della sua superficie. [...]
 
17/04/2019
L’art. 208 del d.lgs. n. 52/2006 prevede che l’approvazione dell’autorizzazione costituisce, ove occorra, variante allo strumento urbanistico, ma tale ipotesi va ritenuta di stretta interpretazione, c [...]
 
17/04/2019
Il vincolo a verde pubblico attrezzato ha natura conformativa; in generale, non hanno carattere espropriativo, ma soltanto conformativo, e perciò non sono soggetti a decadenza e all'obbligo di indenni [...]
 
16/04/2019
Quando il vincolo non comporti inedificabilità assoluta, i principi di adeguatezza e proporzionalità dell’azione amministrativa richiedono che l’autorità preposta al vincolo valuti prioritariamente se [...]
 
16/04/2019
La chiusura della veranda, anche ove realizzata con pannelli in alluminio, costituisce comunque un aumento volumetrico. [...]
 
16/04/2019
Non ha rilievo, in materia di ordinanze di demolizione, il richiamo al principio dell’affidamento perché il principio in questione non può esser invocato quando la posizione dell’interessato è dall’or [...]
 
16/04/2019
In occasione della formazione di uno strumento urbanistico generale, le scelte discrezionali dell'amministrazione riguardo alla destinazione di singole aree, non necessitano di apposita motivazione, o [...]
 
16/04/2019
Per quanto riguarda un soppalco, la sua costruzione può rientrare nell’ambito del risanamento conservativo solo ove esso sia di modeste dimensioni e quindi tale da escludere la possibilità della creaz [...]
 
15/04/2019
L’istituto della rettifica consiste nella eliminazione di errori ostativi o di errori materiali in cui l’amministrazione sia incappata, di natura non invalidante ma che diano luogo a mere irregolarità [...]
 
15/04/2019
La DIA disciplinata dall’art. 6 del d.lgs. n. 28/2011, relativamente agli impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili soggetti a procedura abilitativa semplificata, è un atto soggettivamente e [...]
 
15/04/2019
Ai sensi dell’art. 31, comma 2 del T.U. 380/2001 il proprietario e il responsabile dell'abuso, in forma non alternativa, ma congiunta e simultanea, sono chiamati a ripristinare il corretto assetto edi [...]
 
15/04/2019
L’accoglimento della domanda di condono edilizio non comporta una automatica variazione della destinazione urbanistica del terreno ove insiste l'attività condonata, né una modifica della disciplina ur [...]
 
15/04/2019
In sede di rilascio di un titolo edilizio in sanatoria per opere eseguite su immobili sottoposti a vincolo, il giudizio preordinato alla valutazione della compatibilità delle opere realizzate postula [...]
 
15/04/2019
Ove sia stata proposta una domanda di concessione edilizia, il vicino del richiedente o il soggetto legittimato possono intervenire nel procedimento ed impugnare il provvedimento che accoglie l'istanz [...]
 
12/04/2019
La cessione di cubatura, onde evitare l'elusione dei vincoli posti alla realizzazione di manufatti edili in funzione della corretta gestione del territorio, è soggetta a determinate condizioni: dall'e [...]
 
12/04/2019
In ragione della natura vincolata dell'ordine di demolizione, non è necessaria la preventiva comunicazione di avvio del procedimento né un'ampia motivazione. [...]
 
12/04/2019
La legislazione nazionale, volta a qualificare in materia di accertamento di conformità il silenzio come atto tacito negativo, esprime un principio fondamentale della materia urbanistica (“governo del [...]
 
12/04/2019
E' onere della parte privata dimostrare nel dettaglio, in relazione a ciascuno degli elementi indicati dal Comune, se le opere di urbanizzazione primaria e secondaria esistenti siano qualitativamente [...]
 
12/04/2019
La finalità perseguita dalle norme sulle distanze tra le costruzioni è quella di regolare il rapporto tra vicini proprietari di terreni confinanti e non il rapporto tra costruzioni dello stesso propri [...]
 
11/04/2019
Se pure è vero che il concetto di trasformazione edilizia non comprende soltanto l'edificazione di una o più costruzioni non prima esistenti su area libera, ma deve ritenersi esteso anche alla modific [...]
 
11/04/2019
Un intervento edilizio di copertura a falde in luogo dell’originario lastrico solare conduce ad un organismo edilizio in parte diverso da quello preesistente, comportandone una modifica della sagoma, [...]
 
11/04/2019
Le edificazioni esistenti non possono condizionare l’attività di pianificazione, anche se sono state legittimate dai procedimenti di sanatoria. Il rilascio della concessione edilizia in sanatoria ex a [...]
 
11/04/2019
Occorre il titolo edilizio per la realizzazione di nuovi manufatti, quand'anche sotto il profilo civilistico essi si possano qualificare come pertinenze. [...]
 
11/04/2019
In caso di opera abusiva realizzata in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, il rilascio del titolo edilizio in sanatoria non è idoneo a far decorrere il termine per la prescrizione della sanzione [...]
 
11/04/2019
La modificazione sopravvenuta della disciplina urbanistica è idonea a estinguere l’interesse alla decisione sulla domanda di annullamento e di accertamento della illegittimità del diniego del titolo e [...]
 
10/04/2019
Il tratto distintivo dell'istituto dell’accertamento di conformità di cui all'art. 36 D.P.R. 380/2001 si rinviene nella esigenza che occorre la ‘doppia conformità’ con riferimento sia al momento dell' [...]
 
10/04/2019
La consistenza della falsa rappresentazione della situazione di fatto posta a base di una istanza edilizia non esige il dolo penale essendo sufficiente il dato in sé della consapevolezza della errone [...]
 
10/04/2019
Anche i volumi sotterranei – a maggior ragione quelli seminterrati – sono rilevanti dal punto di vista paesaggistico e, pertanto, possono essere in contrasto con le previsioni intese ad impedire l’alt [...]
 
10/04/2019
Il nulla osta previsto dall'art. 13 l. 394/1991 deve in ogni caso essere chiesto ed espresso da parte dell'Ente Parco, il quale, in assenza del Piano per il Parco, deve necessariamente fare riferiment [...]
 
10/04/2019
Non dedica alcuna particolare considerazione all’interesse dei privati il provvedimento che si limita ad affermare che su di esso l’interesse pubblico è assolutamente prevalente: in tal modo non è ad [...]
 
10/04/2019
In ordine al danno da mancata ripianificazione a seguito della decadenza del vincolo espropriativo, non risultando il ristoro economico quantificabile in base ad esatti criteri matematici, considerata [...]
 
09/04/2019
Indipendentemente dalla qualificazione di un intervento in termini di ristrutturazione o di nuova costruzione, nell’ipotesi in cui un manufatto venga ricostruito senza il rispetto della sagoma preesis [...]
 
09/04/2019
Non sussiste un danno risarcibile per il periodo che intercorre fra la diffida della Soprintendenza non seguita da ordine di sospensione dei lavori ed il rilascio del titolo edilizio: infatti, se in p [...]
 
09/04/2019
La nozione di pertinenza in materia urbanistica è meno ampia di quella civilistica, nel senso che i beni che in diritto civile hanno carattere pertinenziale non sono da ritenere tali anche ai fini del [...]
 
09/04/2019
Nel caso di interventi edilizi, tali da comportare modifiche significative alla struttura e alla sagoma del manufatto preesistente è necessaria la presentazione di una istanza di rilascio del permesso [...]
 
09/04/2019
L’art. 167, comma 4, del Codice dei beni culturali e del paesaggio (d.lgs. 42/2004) preclude il rilascio di autorizzazioni in sanatoria, quando siano stati realizzati volumi di qualsiasi natura e pur [...]
 
09/04/2019
Il comma 5 dell'art. 23 del d.P.R. n. 380 del 2001, nel disporre che la “sussistenza del titolo è provata con la copia della denuncia, l’elenco di quanto presentato a corredo del progetto, l’attestazi [...]
 
DOSSIER
 
 
 
 
 
 
 
 





































Powered by Next.it