TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
La rivista del demanio e patrimonio
CatastOnline - Aggiornamento e informazione tecnica in materia di catasto
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
ANNO IX   
ISSN 2035-6544
 
COS'È URBIUM E CHI SIAMO REGISTRAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI   Direttore scientifico: dott. Raffaello Gisondi  
CERCA Ricerca
 
 
italia
 
Piemonte Valle D'Aosta Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Sardegna Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia



























MAGAZINE
 
17/10/2017
L'art. 167 del codice n. 42 del 2004, nel vietare la sanatoria quando sono stati realizzati ulteriori volumi in violazione di un vincolo paesaggistico, non consente di formulare distinzioni sulla base [...]
 
17/10/2017
L’iniziativa del privato che adibisca ad un certo utilizzo una porzione del proprio immobile o, il che è lo stesso un locale di un più vasto immobile unitariamente considerato, non è sufficiente ad at [...]
 
17/10/2017
Nella procedura autorizzativa semplificata (P.A.S.) ex art. 6 del D.lgs. n. 28/2011 per gli impianti destinati alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili va esclusa l'applicabilità dell [...]
 
17/10/2017
Un intervento edilizio, perché possa essere definito come di “ristrutturazione edilizia”, ed anche di “ristrutturazione edilizia totale”, non deve abbracciare tutti gli elementi caratterizzanti l’orga [...]
 
17/10/2017
Per verificare la sussistenza della lottizzazione abusiva reale si deve guardare non solo e non tanto alle singole opere realizzate, le quali isolatamente considerate ben potrebbero essere assistite c [...]
 
16/10/2017
L'onere della prova circa l'ultimazione dei lavori entro la data utile per ottenere il condono, grava sul richiedente la sanatoria, dal momento che solo l'interessato può fornire inconfutabili atti, d [...]
 
16/10/2017
Laddove l’impegno a demolire la parte di edificio necessaria a garantire il rispetto della distanza sia stato preso dalla parte interessata su suggerimento del Comune, nell’ambito del contraddittorio [...]
 
16/10/2017
In tema di mutamento di destinazione d'uso di immobili, il legislatore regionale ha il potere di stabilire per quali mutamenti, connessi o non connessi a trasformazioni fisiche, dell'uso di immobili o [...]
 
16/10/2017
La mera esecuzione di lavori di sbancamento è, di per sè, inidonea per ritenere soddisfatto il presupposto dell'effettivo "inizio dei lavori" entro il termine di un anno dal rilascio del permesso di c [...]
 
16/10/2017
Nel sistema complessivamente risultante dalla legge n. 47 del 1985, il Comune può disporre la demolizione di opere abusive realizzate in area vincolata, sempre che la demolizione non sia stata altrime [...]
 
16/10/2017
Nel caso di una destinazione ad attrezzature scolastiche, per la quale sia consentito l’intervento diretto del privato in alternativa alla mano pubblica, qualora vi siano limitazioni soggettive (solo [...]
 
13/10/2017
In tema di proroga del permesso di costruire, l’art. 15 comma 2 del T.U. 380/2001 si riferisce ad una decadenza “di diritto”, ed esclude qualsiasi sospensione automatica del termine di durata del perm [...]
 
13/10/2017
Non può configurarsi il silenzio assenso ex art. 20 del T.U. sull'edilizia, allorquando viene invocata l'applicazione dell'art. 5 del D.L. n. 70 del 2011 e non risulti la piena conformità del progetto [...]
 
13/10/2017
Può costituire lottizzazione abusiva reale anche il cambio di destinazione d’uso di un complesso immobiliare formato da singoli elementi legittimamente edificati, se in tal modo si è imposto al territ [...]
 
13/10/2017
L'ex-proprietario di un'area abusivamente trasformata ed acquisita al Comune non può avere nessun interesse ad ottenere la sanatoria di un fabbricato insistente su un'area che non è più di sua proprie [...]
 
12/10/2017
Nei procedimenti che, al 31 dicembre 2009, non si erano ancora conclusi con il rilascio dell’autorizzazione paesistica, il parere vincolante della Soprintendenza deve essere acquisito nel corso del pr [...]
 
12/10/2017
Il piano di attuazione è necessariamente assoggettato agli indici e parametri specifici, non potendo configurarsi – indipendentemente da questi – un utilizzo, ai fini del recupero residenziale, dell’i [...]
 
12/10/2017
A fondare la legittimità del diniego di rinnovo di una concessione edilizia irrimediabilmente scaduta è idoneo e sufficiente il contrasto tra l’originario titolo abilitativo e la disciplina urbanistic [...]
 
12/10/2017
Dal fatto che un piano di lottizzazione sia stato approvato sul presupposto dell’edificabilità dell’area non deriva alcuna irragionevolezza a carico dell'annullamento soprintendentizio della compatibi [...]
 
11/10/2017
La tensotruttura costituita da una pergola in metallo corredata da tenda in PVC con movimento elettrico deve qualificarsi alla stregua di arredo esterno, di riparo e protezione, funzionale alla miglio [...]
 
11/10/2017
Il presupposto principale in presenza del quale la domanda di condono s'intende accolta, e il titolo abilitativo edilizio tacito s’intende formato, consiste nell’avvenuta ultimazione delle opere abusi [...]
 
11/10/2017
L'apertura di una porta in un muro interno al fabbricato per accedere alla scala condominiale non costituisce dal punto di vista materiale alterazione della cosa comune, giacchè i muri (anche quelli p [...]
 
11/10/2017
È illegittima l'ingiunzione di demolizione emessa in relazione ad un manufatto di cui è stata fornita prova non contestata della sua realizzazione in data antecedente al settembre 1967, ossia preceden [...]
 
10/10/2017
La decadenza del permesso di costruire è un provvedimento tipico che può legittimamente essere emanato soltanto in presenza delle due ipotesi tassativamente disciplinate dall'art. 15 del D.P.R. n. 380 [...]
 
10/10/2017
Nel caso di abuso edilizio, il destinatario dell’ordine di demolizione ex art. 31 del d.P.R. n. 380 del 2001 è il soggetto che la “disponibilità” dell’opera, indipendentemente al fatto che l’abbia con [...]
 
10/10/2017
La perdita dell’originaria destinazione alberghiera da parte delle singole unità immobiliari per essere trasformate in case vacanze (quindi in immobili residenziali), integra il reato di lottizzazione [...]
 
10/10/2017
In caso di successione nel tempo di norme edilizie, la valutazione del carattere restrittivo dello "ius superveniens" va effettuata non in astratto, ma in concreto, verificando le conseguenze che all' [...]
 
10/10/2017
Il Comune, nell’effettuare le scelte urbanistiche afferenti al proprio territorio, non deve solo tenerne presenti le potenzialità di sviluppo edilizio, ma ben può contemperare (ed indirizzare) queste [...]
 
09/10/2017
L’acquisizione gratuita al patrimonio comunale delle opere edilizie abusivamente realizzate costituisce una misura di carattere sanzionatorio che consegue automaticamente all'inottemperanza dell'ordin [...]
 
09/10/2017
La pendenza del giudizio avverso l’ordine di demolizione e l’impegno “a non procedere” manifestato dal Comune rende evidente la contraddittorietà dell’operato dell'amministrazione laddove l’ente civic [...]
 
09/10/2017
Il ritardato rilascio del permesso di costruire non provoca alcun danno risarcibile se tale ritardo risulta interamente derivato dalla condotta dell'interessato, in riferimento ai tempi impiegati per [...]
 
09/10/2017
La realizzazione di vani sull’area scoperta del balcone configura ai sensi degli artt. 3, comma 1, lett. e) e 10 d.p.r. n. 380/2001 una “nuova costruzione”, necessitante conseguentemente di previo ril [...]
 
09/10/2017
In sede di rilascio del titolo edilizio, il Comune è giuridicamente tenuto ad attribuire rilevanza alla opposizione di chi, nel corso del procedimento, ha fornito una documentazione tale da far ritene [...]
 
06/10/2017
Lo scomputo del costo di un'opera (nella specie, di collegamento del gas) dall’ammontare globale del contributo dovuto, può verificarsi solo nel caso in cui l’esecuzione dell’opera avvenga “con le mod [...]
 
06/10/2017
La trasformazione di un locale tecnico (nella specie di circa 17 mq.) in un appartamento di estensione sensibilmente maggiore (nella specie pari a circa 88 mq.) costituisce un intervento che eccede am [...]
 
06/10/2017
L'installazione di un cancello, non comportando di norma trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio, richiede il rilascio di una semplice autorizzazione (D.I.A.), la cui mancanza non consen [...]
 
06/10/2017
Nei casi di condono edilizio secondo la legislazione statale del 2003, la determinazione del contributo di concessione in sanatoria deve effettuarsi con riferimento alle tariffe vigenti al momento del [...]
 
05/10/2017
Il volume tecnico è tale solo se corrisponde a un'opera priva di qualsivoglia autonomia funzionale, anche solo potenziale, perché destinata a contenere, soltanto e senza possibilità di alternative e, [...]
 
05/10/2017
L’applicazione della distanza di 10 metri, di cui all’art. 9, primo comma, n. 2, D.M. n. 1444/1968 presuppone l'esistenza di pareti di edifici, delle quali almeno una finestrata con “vedute”, di modo [...]
 
05/10/2017
La dotazione al piano seminterrato di arredamento, impianto termo-idraulico ed ogni altro confort integra un mutamento della destinazione d'uso, essendo univocamente volto a rendere i locali abitabili [...]
 
05/10/2017
La necessità di integrare i documenti al fine di ottenere il richiesto condono edilizio è legittimamente portata a conoscenza dell’interessata con lettera raccomandata con avviso di ricevimento, tratt [...]
 
04/10/2017
L'art. 4 del Decreto del Ministro dell’Interno 9 agosto 2011 sui depositi di articoli pirotecnici detta disposizioni di carattere tecnico non derogabili, la cui incidenza, oltre a risultare rilevante [...]
 
DOSSIER
 
 
 
 
 
 
 



























Powered by Next.it