TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
La rivista del demanio e patrimonio
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
ANNO X   
ISSN 2035-6544
 
CHI SIAMO REGISTRAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI   direttore giuridico: dott. Raffaello Gisondi, direttore tecnico: ing. Antonio Iovine  
CERCA Ricerca
 
 
italia
 
Piemonte Valle D'Aosta Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Sardegna Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia







































ARTICOLI & STUDI
 
15/05/2019
L’impugnazione dell’ordinanza di demolizione consiste nella domanda processuale, indirizzata al TAR competente per territorio, di voler annullare, con [...]

15/04/2019
La categoria più ricorrente, fra le due suddette, è di gran lunga la seconda, laddove ritroviamo il proprietario che, «venuto a conoscenza» dell’abuso [...]

15/03/2019
Fra le ipotesi di confisca previste dalla normativa italiana, quella che ha dato luogo al più nutrito contenzioso europeo è senz’altro la misura di pr [...]

MAGAZINE
 
20/05/2019
Il contratto di appalto per la costruzione di un immobile senza concessione edilizia è nullo per illiceità dell'oggetto e tale nullità si verifica anche ove il contratto abbia ad oggetto immobili da c [...]
 
20/05/2019
Il progetto redatto da un geometra in materia riservata alla competenza professionale degli ingegneri è illegittimo, a nulla rilevando nè che sia stato controfirmato da un ingegnere, nè che un ingegne [...]
 
20/05/2019
Nella regione Sicilia, l'applicazione della L. n. 765 del 1967, art. 17 e quindi del D.M. 2 aprile 1968, art. 9, è riservata nei comuni sprovvisti di piano regolatore generale o di programma di fabbri [...]
 
20/05/2019
Per stabilire se un'abitazione sia di lusso e, quindi, sia esclusa dall'agevolazione per l'acquisto della "prima casa" di cui all'art. 1, comma 3, tariffa allegata al D.P.R. n. 131 del 1986, occorre a [...]
 
20/05/2019
L'intervento su di un edificio che realizzi una diversa consistenza planovolumetrica, con diversa destinazione d’uso e con diverso posizionamento rispetto alla viabilità esistente, è un intervento di [...]
 
17/05/2019
Il diniego di rilascio del titolo edilizio può fondarsi solo sulle disposizioni normative e/o sulle previsioni di riferimento contenute negli strumenti urbanistici che si assumano ostative al rilascio [...]
 
17/05/2019
La recinzione di un fondo rustico, purché effettuata con installazioni permanenti, destinata ad assumere rilievo non ex se, o comunque non soltanto ex se, ma in relazione alla dimostrata diversa quali [...]
 
17/05/2019
In tema di violazione delle distanze tra costruzioni, il danno che subisce il proprietario confinante deve ritenersi "in re ipsa", senza necessità di una specifica attività probatoria, essendo l'effet [...]
 
17/05/2019
La nozione di pertinenza in ambito edilizio ha un significato più circoscritto, e si fonda non solo sulla mancanza di autonoma utilizzazione e di autonomo valore del manufatto, ma anche sulle ridotte [...]
 
16/05/2019
È previsto, ai fini del rilascio del titolo edilizio, il pagamento obbligatorio di un contributo, comunemente ritenuto un corrispettivo di natura non tributaria a titolo di partecipazione ai costi de [...]
 
16/05/2019
La realizzazione di una tettoia, anche se in aderenza ad un muro preesistente, non può essere considerata un intervento di manutenzione straordinaria ai sensi dell'art. 3, comma 1, lettera b) del d.P. [...]
 
16/05/2019
Ai sensi dell’art. 46 della L.R. Liguria n. 16/2008, in caso di interventi di ristrutturazione edilizia eseguiti in assenza di permesso di costruire, di DIA obbligatoria o di DIA alternativa al permes [...]
 
16/05/2019
Per stabilire se una costruzione edilizia abbia le caratteristiche richieste per fruire dei benefici previsti dal punto 39 della tabella A del D.P.R. n. 633 del 1972, si deve fare riferimento al singo [...]
 
15/05/2019
La semplice constatazione dell'aumento di superficie e di volumetria è sufficiente a rendere l'intervento edilizio non riconducibile al paradigma normativo della ristrutturazione e all'esonero dell'os [...]
 
15/05/2019
Le norme del codice civile relative alle distanze tra edifici confinanti non aderenti valgono anche nel caso di sopraelevazioni rispetto ad edifici limitrofi più bassi ed è irrilevante la destinazione [...]
 
15/05/2019
Incombe sul privato richiedente l’onere della prova in ordine all’ultimazione delle opere abusive in data utile per fruire del condono, onere che non è assolto dalla dichiarazione sostitutiva dell’att [...]
 
15/05/2019
In caso di opere abusive inserite in aree soggette a vincoli, l’esistenza del vincolo va valutata al momento dell’esame della domanda di condono, con il risultato che, se non sussistono le condizioni [...]
 
14/05/2019
L’onere della prova in ordine all’ultimazione delle opere abusive in data utile per fruire del condono edilizio spetta al privato richiedente, poiché solo l’interessato può fornire elementi idonei a r [...]
 
14/05/2019
Il certificato di agibilità è finalizzato esclusivamente alla tutela dell'igienicità, salubrità e sicurezza dell'edificio e non è diretto anche a garantire la conformità urbanistico-edilizia del manuf [...]
 
14/05/2019
a natura di volume tecnico non si riscontra nei confronti di quei vani che, per dimensioni e scopi, non siano coessenziali in modo immediato e diretto all'opera principale. Invero, è volume tecnico so [...]
 
14/05/2019
La c.d. sorpresa geologica, ovvero i risultati di indagini geologiche i quali, a costruzione assentita, rendano opportuno ovvero addirittura necessario apportare modifiche al progetto, abilitano senz’ [...]
 
14/05/2019
Il sopravvenuto regime di inedificabilità dell’area non può considerarsi una condizione ex se preclusiva e insuperabile alla condonabilità degli edifici abusivi già realizzati in essa, dovendo l’Ammin [...]
 
14/05/2019
Per quanto attiene ai presupposti che possono consentire di prestare valore all’iniziativa privata riconosciuta per la realizzazione della destinazione pubblica dell’area vincolata ,occorre avere rigu [...]
 
13/05/2019
Per potersi parlare di volume tecnico deve trattarsi di impianti necessari per l'utilizzo dell'abitazione che non possono essere in alcun modo ubicati all'interno di questo come possono essere, in dif [...]
 
13/05/2019
Tra la misura di sospensione dei lavori abusivi, avente carattere preventivo e cautelare, e la misura sanzionatoria vera e propria di ripristino dello stato dei luoghi esiste una completa autonomia, d [...]
 
13/05/2019
Non può aver rilievo, ai fini della validità dell’ordine di demolizione, il tempo trascorso tra la realizzazione dell’opera abusiva e la conclusione dell’iter sanzionatorio: difatti, la mera inerzia d [...]
 
13/05/2019
La cessione di cubatura, istituto di fonte negoziale, è consentita, a prescindere dalla comune titolarità dei due terreni, mediante la "cessione" della cubatura edificabile propria di un fondo in favo [...]
 
13/05/2019
L’art. 32 comma 27 del d.l. 269/2003 sancisce una disciplina più severa rispetto ai condoni edilizi che l'hanno preceduta, e quindi esclude la possibilità di ottenere la sanatoria in presenza di due r [...]
 
13/05/2019
La zona B del PRG ricomprende in ogni caso le strutture volte al soddisfacimento delle esigenze della collettività. La circostanza che le particelle oggetto di espropriazione o parti delle stesse rica [...]
 
10/05/2019
In materia di illeciti edilizi, l’ordine di demolizione ovvero, parimenti, l’ingiunzione di rimessione in pristino, come tutti i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato che no [...]
 
10/05/2019
Il divieto di incremento dei volumi esistenti, imposto ai fini di tutela del paesaggio, preclude qualsiasi nuova edificazione comportante creazione di volume, senza che sia possibile distinguere tra v [...]
 
10/05/2019
Gli artt. 3 e 10 del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 prescrivono che occorre il permesso di costruire, tra l’altro, per gli interventi di nuova costruzione. Il medesimo t [...]
 
10/05/2019
La veranda, a differenza del pergolato, ha piena rilevanza planovolumetrica per essere chiusa su tutti i lati. [...]
 
09/05/2019
I titoli abilitativi in materia edilizia non sono caratterizzati da un elevato tasso di discrezionalità, si tratta infatti di provvedimenti vincolati al riscontro della conformità del progetto propost [...]
 
09/05/2019
Nell’ordinamento statale vi è il principio generale per il quale occorre il rilascio della concessione edilizia, o del titolo avente efficacia equivalente, quando si tratti di un manufatto edilizio; s [...]
 
09/05/2019
È ravvisabile l’ipotesi di lottizzazione abusiva solamente quando sussiste un quadro indiziario, sulla scorta degli elementi indicati dall'art. 30 del D.P.R. n. 380/2001, dalla quale sia possibile des [...]
 
09/05/2019
La dichiarazione di inizio attività disciplinata dall’art. 6 del d.lgs. n. 28/2011 per gli impianti alimentati da fonti rinnovabili soggetti a procedura abilitativa semplificata è un atto soggettivame [...]
 
08/05/2019
Con l’art. 9 del d.P.R. n. 380 del 2001, per il quale - “nelle aree nelle quali non siano stati approvati gli strumenti urbanistici attuativi previsti dagli strumenti urbanistici generali come presupp [...]
 
08/05/2019
Un intervento che attui una rilevante trasformazione urbanistica del territorio – e che altera ad esempio la destinazione agricola di un terreno, perciò solo rappresenta un "intervento di nuova costru [...]
 
08/05/2019
La nozione di volume tecnico corrisponde a un’opera priva di qualsiasi autonomia funzionale, anche solo potenziale, perché destinata solo a contenere, senza possibilità di alternative e, comunque, per [...]
 
08/05/2019
Il piano particolareggiato, strumento di pianificazione (ordinariamente) attuativo del PRG, è alternativo al piano di lottizzazione: l’uno è ad iniziativa pubblica; l’altro ad iniziativa privata; il p [...]
 
07/05/2019
Il parere della commissione edilizia integrata in ordine alla sanatoria di costruzioni abusivamente realizzate non implica una diffusa motivazione, dovendo esso ritenersi sufficientemente motivato dal [...]
 
07/05/2019
La circostanza per cui solo una parte dell’edificio ricade in zona vincolata dal rispetto cimiteriale non è di per sé bastante ad escludere il diniego della sanabilità dell’edificazione avvenuta in as [...]
 
07/05/2019
Il rilascio di un permesso in sanatoria con prescrizioni, con le quali si subordina l’efficacia dell’accertamento alla realizzazione di lavori che consentano di rendere il manufatto conforme alla disc [...]
 
07/05/2019
Non è configurabile la decadenza del permesso di costruire originario per mancato inizio dei lavori in assenza di un provvedimento formale del Comune che, sebbene con valenza meramente dichiarativa, a [...]
 
07/05/2019
Non sussiste l’obbligo di avvio del procedimento ex art. 7 e segg. della legge n. 241/1990 quando questo sia: a) promosso su istanza di parte; b) culminato in un provvedimento sostanzialmente vincolat [...]
 
06/05/2019
La traslazione identifica lo spostamento del fabbricato rispetto alla dislocazione prevista nell’originario progetto, mentre la modifica della sagoma riguarda la diversità della forma della costruzion [...]
 
06/05/2019
L'adozione di una variante del piano regolatore generale, in quanto provvedimento di pianificazione, ai sensi dell'art. 13, l. 241 del 1990, non deve essere necessariamente preceduta dalla comunicazio [...]
 
06/05/2019
La possibilità di sostituire la demolizione con la sanzione pecuniaria - disciplinata con riferimento alle opere eseguite in parziale difformità dal titolo edificatorio dall’art. 34, co, 2, d.P.R. 380 [...]
 
06/05/2019
La finalità delle disposizioni di cui alla L.R. Lombardia n. 12/2005 è da un lato di accelerare l’adozione del nuovo strumento urbanistico, senza creare vuoti di disciplina, dall’altro di introdurre u [...]
 
DOSSIER
 
 
 
 
 
 
 
 





































Powered by Next.it