TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
La rivista del demanio e patrimonio
CatastOnline - Aggiornamento e informazione tecnica in materia di catasto
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
ANNO VII   
ISSN 2035-6544
 
COS'È URBIUM E CHI SIAMO REGISTRAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI   Direttore scientifico: dott. Raffaello Gisondi  
CERCA Ricerca
 
 
italia
 
Piemonte Valle D'Aosta Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Sardegna Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia





























MAGAZINE
 
24/02/2017
Le opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni sono riconducibili alle attività espressamente liberalizzate di cui all'art. 6 comma lett c) d.p.r. n. 380/2001 eseguibili con d.i.a. [...]
 
24/02/2017
Tutte le opere che comportano la modificazione permanente dello stato materiale e della conformazione del suolo, non solo gli interventi edilizi in senso stretto, necessitano del permesso di costruire [...]
 
24/02/2017
L'azione amministrativa in tanto è caratterizzata da contraddittorietà, quale figura sintomatica dell'eccesso di potere suscettibile di inficiare un determinato provvedimento, in quanto quest'ultimo s [...]
 
24/02/2017
La responsabilità dell’amministrazione per un atto amministrativo illegittimo può essere affermata solamente quando la violazione risulti grave e commessa in un contesto di circostanze di fatto e in u [...]
 
24/02/2017
L'unica deroga alla sanzionabilità penale della condotta di cui al D.Lgs. n. 42 del 2004, art. 181, comma 1 bis, lett. a) è costituita da quegli interventi "di entità talmente minima ed irrilevante" t [...]
 
24/02/2017
Il reato di omessa denuncia lavori in zona sismica (D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, art. 93) è configurabile anche in caso di esecuzione di lavori in zona inclusa tra quelle a basso indice sismico: infa [...]
 
24/02/2017
Il reato di lottizzazione abusiva è integrato non solo dalla trasformazione effettiva del territorio, ma da qualsiasi attività che oggettivamente comporti anche solo il pericolo di una urbanizzazione [...]
 
24/02/2017
La Cooperativa realizzatrice del PEEP non può sottrarsi all'obbligo di farsi carico dei maggior oneri espropriativi, adducendo errori e negligenze nella conduzione delle procedure espropriative da par [...]
 
23/02/2017
In tema di reati edilizi, deve ritenersi "ultimato" solo l'edificio concretamente funzionale che possegga tutti i requisiti di agibilità o abitabilità, di modo che anche il suo utilizzo effettivo, anc [...]
 
23/02/2017
Gli atti vincolati non sono esentati dall'obbligo di comunicazione di avvio del procedimento bensì sono semplicemente non annullabili laddove, nonostante la partecipazione del privato, non avrebbero p [...]
 
23/02/2017
La richiesta dei privati, rivolta all'amministrazione, di esercizio dell’autotutela, è una denuncia, con mera funzione sollecitatoria, che non fa sorgere in capo all'amministrazione alcun obbligo di p [...]
 
23/02/2017
Affinché un’opera edilizia possa essere annoverata tra le pertinenze è necessario che la sua strumentalità rispetto all'immobile principale sia oggettiva, cioè connaturale alla sua struttura e non sog [...]
 
23/02/2017
La fascia di rispetto stradale non solo non tollera la presenza di opere edilizie ma deve altresì essere tenuta totalmente libera da qualsiasi ingombro che possa impedire e/o compromettere la piena fr [...]
 
23/02/2017
In caso di illecita occupazione di un alloggio popolare, lo stato di necessità può essere invocato solo per un pericolo attuale e transitorio e non per sopperire alla necessità di trovare un alloggio [...]
 
23/02/2017
In tema di reati edilizi, la responsabilità del proprietario o comproprietario non committente non può essere oggettivamente dedotta dal diritto sul bene nè può essere configurata come responsabilità [...]
 
23/02/2017
L'ordine di demolizione dell'immobile abusivo può esser revocato allorquando lo stesso non sia più compatibile con situazioni di fatto o di diritto sopravvenute, quali ad esempio atti amministrativi c [...]
 
23/02/2017
In caso di area "bianca" per decadenza dei vincoli, ciò non comporta anche la decadenza di una eventuale zonizzazione, che, se implicante l'inedificabilità, costituisce un vincolo insuperabile alla qu [...]
 
22/02/2017
Data la natura permanente del reato urbanistico, la preclusione del ne bis in idem opera soltanto con riferimento alla condotta posta in essere nel periodo oggetto di contestazione nei capi di imputaz [...]
 
22/02/2017
Sono presupposti per l’annullamento d’ufficio di un provvedimento amministrativo, oltre all'accertamento dell’originaria illegittimità dell’atto, la sussistenza delle ragioni di interesse pubblico, il [...]
 
22/02/2017
La normativa urbanistica non pone alcun obbligo in capo al comune, prima di emanare l'ordinanza di demolizione, di verificarne la sanabilità ai fini dell’accertamento di conformità di cui all'art. 36 [...]
 
22/02/2017
Dall'accertamento dell’abuso edilizio scaturisce l’ordine di demolizione che, per sua natura, non esige né una speciale motivazione sull'interesse pubblico né la comparazione con quello del privato. [...]
 
22/02/2017
Un terreno può essere considerato come area edificabile di fatto indipendentemente dalle previsioni del piano regolatore generale, se ha potenzialità edificatorie e in presenza di avvenuta edificabili [...]
 
22/02/2017
La convenzione avente a oggetto l’urbanizzazione di un’area di espansione nel contesto di una lottizzazione per un intervento di edilizia agevolata ha normalmente natura di convenzione di lottizzazion [...]
 
22/02/2017
Il Comune, nel perpetuare l’efficacia di precedenti vincoli espropriativi, non può omettere qualsiasi spiegazione in ordine alla perdurante sussistenza dell’interesse pubblico sotteso nonché in merito [...]
 
22/02/2017
Il fatto che le modalità di realizzazione delle opere possano involgere anche i privati (direttamente o tramite strumenti di convenzionamento) comportano il solo effetto di escludere qualsiasi decaden [...]
 
21/02/2017
L’ordine di chiusura di un’attività commerciale è doveroso laddove questa sia svolta in assenza di titolo abilitativo. [...]
 
21/02/2017
La particolarità dello scomputo degli oneri di urbanizzazione secondaria dovuti nell'ambito di una lottizzazione convenzionata consiste nel fatto che normalmente il lottizzante non realizza le opere d [...]
 
21/02/2017
L'assunzione, a carico del proprietario dell'immobile, degli oneri relativi alle opere di urbanizzazione, pur costituendo un'obbligazione "propter rem", comporta che essa vada adempiuta non solo da qu [...]
 
21/02/2017
Nella realizzazione di autorimesse e parcheggi è possibile derogare le norme degli strumenti urbanistici avvalendosi della norma di cui alla L. n. 122 del 1989, art. 9 qualora vengano realizzati per l [...]
 
21/02/2017
Va ritenuto consentito all'assemblea condominiale, in presenza di spese di manutenzione derivanti da un incarico conferito dall'amministratore ad un professionista, l'adozione di una delibera in cui s [...]
 
21/02/2017
Il Comune è tenuto ad esaminare le istanze di privati volte all’ottenimento di un beneficio urbanistico, anche nei casi in cui la richiesta non sia suscettibile di accoglimento, fermo restando, natura [...]
 
21/02/2017
È illegittima l'inerzia serbata dalla P.A. all'istanza di ripitizzazione, ed è possibile la formazione del silenzio rifiuto a seguito dell'intimazione da parte dei proprietari dell'area stessa. Laddov [...]
 
21/02/2017
La destinazione urbanistica a strada pubblica impressa dal P.R.G. non è di per sè espressione di un potere di pianificazione esercitato in via astratta e generale, in quanto il carattere conformativo [...]
 
20/02/2017
Non è ravvisabile una violazione delle distanze ai sensi della normativa di cui al D.M n. 1444 del 1968 laddove non vi sia una nuova costruzione ma unicamente un’opera di livellamento di un preesisten [...]
 
20/02/2017
La misura della avocazione alla mano pubblica del manufatto oggetto di intervento abusivo non rappresenta una reazione diretta dell’ordinamento contro l’abusivismo edilizio quanto piuttosto una sanzio [...]
 
20/02/2017
In materia di attività edilizia libera, l’art. 6, comma 2, lettera e), del TUE, deve essere interpretato nel senso di escludere dal suo ambito applicativo, sia gli interventi volti alla creazione di n [...]
 
20/02/2017
Il vincolo di destinazione esclusiva stabilito dall’art. 3, comma 1, lettera a), del d.l. n. 47 del 2014 va considerato come l’espressione di un principio fondamentale nella materia «coordinamento del [...]
 
20/02/2017
È costituzionalmente illegittimo l'art. 22 della legge della Regione Liguria n. 12 del 2015, il quale escludendo dalla preventiva autorizzazione sismica gli interventi sul patrimonio edilizio soggetti [...]
 
17/02/2017
Il parere favorevole delle amministrazioni preposte alla tutela del vincolo ha natura e funzioni identiche all'autorizzazione paesaggistica prescritta dall'art. 7 della legge n. 1497/1939, nella misur [...]
 
17/02/2017
La tutela dell’affidamento non è configurabile in relazione ad un preteso credito del privato al quale è opponibile, senza limiti di tempo, l’obbligo dell’amministrazione di sottrarsi ad oneri patrimo [...]
 
17/02/2017
In caso di abuso edilizio consistente nella realizzazione di un collegamento materiale e funzionale con locali attigui di altri proprietari, sembra evidente che non possa ottenersi per tale abuso la s [...]
 
17/02/2017
La modificabilità delle previsioni urbanistiche vale sia quando da una destinazione più favorevole l’Amministrazione intenda passare ad una deteriore, sia nel caso inverso in cui si postula il passagg [...]
 
DOSSIER
 
 
 
 
 
 
 

























Powered by Next.it