TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
La rivista del demanio e patrimonio
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
ANNO X   
ISSN 2035-6544
 
CHI SIAMO REGISTRAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI   direttore giuridico: dott. Raffaello Gisondi, direttore tecnico: ing. Antonio Iovine  
CERCA Ricerca
 
 
italia
Rimuovi evidenza regionale su Sicilia Evidenza: Sicilia  
Piemonte Valle D'Aosta Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Sardegna Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia







































ARTICOLI & STUDI
 
15/06/2019
L’acquisizione alla mano pubblica dei beni interessati dall’abuso edilizio non è l’effetto del provvedimento di confisca. È pressoché pacifico, infatt [...]

15/05/2019
L’impugnazione dell’ordinanza di demolizione consiste nella domanda processuale, indirizzata al TAR competente per territorio, di voler annullare, con [...]

15/04/2019
La categoria più ricorrente, fra le due suddette, è di gran lunga la seconda, laddove ritroviamo il proprietario che, «venuto a conoscenza» dell’abuso [...]

MAGAZINE
 
24/06/2019
Anche la semplice realizzazione degli impianti tecnologici e sanitari è sufficiente per dare luogo ad un mutamento di destinazione d’uso con opere, e la classificazione del mutamento di destinazione d [...]
 
24/06/2019
L’adozione dell’annullamento d’ufficio di un titolo edilizio può legittimamente intervenire anche a distanza di tempo notevole dal suo rilascio. [...]
 
24/06/2019
La sanzione pecuniaria prevista dall'art. 33, comma 2, del d.P.R. n. 380/2001 può essere adottata dall'Amministrazione esclusivamente nel caso in cui sia oggettivamente impossibile procedere alla demo [...]
 
24/06/2019
L’integrale demolizione e la ricostruzione con diversa conformazione, dimensioni e materiali fanno sì che non vi sia alcun nesso di continuità rispetto all’immobile preesistente. L’intervento va perta [...]
 
24/06/2019
Ai sensi dell'art. 28 della legge n. 689/1981, applicabile ex art. 12 della medesima legge a tutte le sanzioni amministrative di tipo afflittivo, il termine di prescrizione della sanzione irrogata per [...]
 
24/06/2019
Il danno da illegittima reiterazione del vincolo può far riferimento agli interessi legali, calcolati (alla stregua di frutti civili) sul valore commerciale dell’area interessata dal vincolo, per il p [...]
 
21/06/2019
Le aree considerate dall’art. 2 del D.M. 21/9/1984 sono diverse ed ulteriori rispetto a quelle contemplate nell’art. 1 del medesimo D.M.. Queste ultime, infatti, risultano tutelate in via diretta e im [...]
 
21/06/2019
La nozione di ultimazione delle opere, cui occorre far riferimento ai fini dell’applicabilità della disciplina sul condono edilizio, coincide con l’esecuzione del rustico (da intendersi come muratura [...]
 
21/06/2019
In presenza di una lottizzazione abusiva non può aversi mai una sanatoria dei singoli edifici ex art. 36 d.P.R. n. 380/2001, poiché essi sono comunque in contrasto con le previsioni di piano all’epoca [...]
 
21/06/2019
In assenza del requisito dell’identità o della esatta corrispondenza tra il contenuto dell’ordinanza di demolizione e quello del verbale di accertamento dell’inottemperanza all’ordine medesimo, quest’ [...]
 
21/06/2019
Non si può escludere che il contratto di locazione, in quanto costitutivo di un diritto personale di godimento in capo al conduttore, assicura a quest’ultimo la disponibilità materiale ed il godimento [...]
 
21/06/2019
E' corretta l’acquisizione della VAS (anche solo) prima della approvazione del piano ai sensi di quanto stabilito dall’art. 11, comma 3, del d.lgs n. 152 del 2006, secondo cui la VAS, ai fini della va [...]
 
20/06/2019
I danni derivanti dalla privazione del possesso dell’immobile interessato da revoca di concessione edilizia e successivo sequestro penale, nonché dalla conseguente impossibilità di effettuarvi i lavor [...]
 
20/06/2019
La destinazione a verde privato non può essere definita come zona propria per un intervento edilizio, avendo caratteristiche insediative analoghe a quelle di un’area edificabile, ma essendo espression [...]
 
20/06/2019
Il certificato di abitabilità non può introdurre, rispetto al titolo edilizio, alcuna prescrizione limitativa (nella specie, dell’affluenza al centro commerciale), non essendo consentito che con tale [...]
 
20/06/2019
La mancata conclusione del procedimento volto all'approvazione della variante (solo adottata) e, dunque, il mancato “subentro” di un nuovo assetto normativo urbanistico non determina affatto un vuoto [...]
 
19/06/2019
È costituzionalmente illegittima la norma regionale che esclude in via generale e astratta dalla disciplina della VAS un’intera categoria di varianti al PRG che invece, in base alla normativa statale [...]
 
19/06/2019
È soggetta a permesso di costruire l’edificazione di silos ove per dimensione, caratteristiche tecniche, stabile destinazione e ancoraggio al suolo non possano rientrare nella nozione di manufatti mer [...]
 
19/06/2019
L'onere della prova dell'ultimazione entro una certa data di un'opera edilizia abusiva, allo scopo di dimostrare che essa rientra fra quelle per le quali si può ottenere una sanatoria speciale ovvero [...]
 
19/06/2019
Va esclusa la stessa ammissibilità dell’esercizio di un potere di variante urbanistica con finalità sananti, per il principio di tipicità chiaramente desumibile dall’ordinamento quanto agli strumenti [...]
 
18/06/2019
Il reato di lavori eseguiti in assenza di permesso di costruire (o di equipollente s.c.i.a.) tutela non già la funzione di controllo riservata alla pubblica amministrazione, ma l'esigenza di impedire [...]
 
18/06/2019
Mentre le "varianti in senso proprio", ovvero le modificazioni qualitative o quantitative di non rilevante consistenza rispetto al progetto approvato, tali da non comportare un sostanziale e radicale [...]
 
18/06/2019
La disposizione di cui all'art. 9 DM 1444/1968 è applicabile non solo alle nuove costruzioni, ma anche alle sopraelevazioni di edifici esistenti, in ragione della sua finalità di tutela della salubri [...]
 
18/06/2019
La diversa distribuzione degli ambienti interni mediante eliminazione e spostamenti di tramezzature, purché non interessi le parti strutturali dell'edificio, costituisce attività di manutenzione strao [...]
 
18/06/2019
Il limite minimo assoluto inderogabile distanziale di inedificabilità dal centro abitato ex art. 338 del r.d. n. 1265/1934 non attiene al solo divieto di edificazione nell’ambito della fascia di rispe [...]
 
17/06/2019
La servitù avente ad oggetto il mantenimento di una costruzione a distanza inferiore a quella fissata dalle norme del codice civile o da quelle dei regolamenti e degli strumenti urbanistici locali, ac [...]
 
17/06/2019
In presenza di abusivismo edilizio, ai sensi degli artt. 22 e 37, comma 1, d.p.r. n. 380/2001 (T.U. Edilizia), l'applicabilità della sanzione pecuniaria è limitata ai soli interventi astrattamente rea [...]
 
17/06/2019
Il sequestro preventivo e la successiva confisca penale non sono considerati a guisa di facta principis idonei a determinare una sospensione dei termini perentori di ultimazione dei lavori edilizi ex [...]
 
17/06/2019
La destinazione urbanistica di un terreno inedificato è dimostrabile non solo in base ad un certificato emesso in epoca anteriore e prossima alla data dell'accordo traslativo della relativa proprietà, [...]
 
17/06/2019
I divieti assoluti di edificazione posti da una normativa urbanistica locale cogente, riferita anche implicitamente alla nozione di distanza per le costruzioni, costituiscono disposizioni integrative [...]
 
14/06/2019
La scelta di individuare un’area ove collocare gli impianti di telefonia mobile in base al criterio della massima distanza possibile dal centro abitato non può ritenersi condivisibile, costituendo un [...]
 
14/06/2019
La comunicazione di avvio del procedimento non è dovuta dalla P.A. allorquando si tratti di abusi edilizi e il procedimento sia finalizzato alla repressione degli stessi trattandosi di attività vincol [...]
 
14/06/2019
Sono le tamponature esterne a realizzare in concreto i volumi di un edificio, rendendoli individuabili e calcolabili, con la conseguenza che la realizzazione di tali tamponature produce senz’altro eff [...]
 
14/06/2019
La valutazione della difformità delle opere rispetto al titolo edilizio non ha carattere discrezionale, essendo limitata ad un mero accertamento tecnico della consistenza delle opere realizzate e del [...]
 
14/06/2019
L'art. 167 del d.lgs. n. 42/2004 che disciplina l’istituto dell’accertamento di compatibilità paesaggistica è norma di stretta interpretazione in quanto disposizione eccezionale posta a tutela dei ben [...]
 
13/06/2019
Per mantenere una costruzione a distanza minore di quella prescritta dalla legge, non è sufficiente una scrittura unilaterale del proprietario del fondo vicino che autorizza la corrispondente servitù, [...]
 
13/06/2019
La domanda di accertamento di compatibilità paesaggistica all’autorità preposta alla gestione del vincolo ex comma 39 dell'art. 31 del d.l. n. 269/2003 rileva ai soli fini del conseguimento di un cond [...]
 
13/06/2019
Una tettoia pertinenziale ad un'unità immobiliare, costituita da un porticato in muratura sormontato da una copertura di rilevanti dimensioni, ancorata a terra, e da un muro perimetrale, non può esser [...]
 
13/06/2019
L’art. 15 comma 3 del d.P.R. n. 380/2001 stabilisce soltanto per il permesso di costruire il termine annuale per l’inizio dei lavori (oltre al termine finale triennale per il completamento), con effet [...]
 
13/06/2019
La nozione di “interventi di ristrutturazione edilizia” di cui all'art. 3, comma 1 lett d) del d.p.r. n. 380 del 2001 — come modificato dall' articolo 30, comma 1, lett. a), del decreto legge 21 giugn [...]
 
12/06/2019
Se i regolamenti edilizi stabiliscono espressamente la necessità di rispettare determinate distanze dal confine, vietando la costruzione sullo stesso senza consentire la facoltà di costruire in aderen [...]
 
12/06/2019
La destinazione urbanistica di particolare interesse agricolo impressa dal P.R.G. fa insorgere in capo ai controinteressati un affidamento legittimo, superabile per soddisfare un interesse di natura p [...]
 
12/06/2019
Non può dirsi irragionevole il termine utilizzato per l’annullamento di un permesso di costruire quando il potere di autotutela risulti esercitato comunque nell’ambito temporale di efficacia del titol [...]
 
12/06/2019
È necessario un titolo edilizio per la realizzazione di tutti quei manufatti che, anche se non necessariamente infissi nel suolo e pur semplicemente aderenti a questo, alterino lo stato dei luoghi in [...]
 
12/06/2019
Una pur notevole entità dello sforamento del “termine ragionevole” già previsto dall’originaria versione dell'art. 21-nonies l. 241/1990 (nella specie, oltre vent'anni), con conseguente irragionevolez [...]
 
11/06/2019
La retroattività del nuovo sistema ripristinatorio introdotto dalla legge n. 47/1985 riguarda, al più, le opere “realizzate in totale difformità o in assenza della licenza o concessione” (così l’art. [...]
 
11/06/2019
La trasformazione dell’edificio preesistente, in particolare la modifica della altezza utile interna (nonchè del volume) conseguente all’abbassamento del piano di calpestio, non costituisce risanament [...]
 
11/06/2019
La consulenza tecnica di parte costituisce una semplice allegazione difensiva a contenuto tecnico, priva di autonomo valore probatorio, nè la prova dei vizi di un immobile promesso in vendita, delle r [...]
 
11/06/2019
La ristrutturazione è possibile anche nei casi in cui, pur non portando essa ad una ricostruzione “fedele” del preesistente (non più richiesta dopo il D.P.R. 301/2002), si mostri però rispettosa della [...]
 
11/06/2019
In caso di annullamento d'ufficio di un titolo edilizio, la non veritiera prospettazione da parte del privato delle circostanze in fatto e in diritto poste a fondamento dell'atto illegittimo a lui fav [...]
 
DOSSIER
 
 
 
 
 
 
 





































Powered by Next.it