TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
La rivista del demanio e patrimonio
CatastOnline - Aggiornamento e informazione tecnica in materia di catasto
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
ANNO IX   
ISSN 2035-6544
 
COS'È URBIUM E CHI SIAMO REGISTRAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI   Direttore scientifico: dott. Raffaello Gisondi  
CERCA Ricerca
 
 
italia
Rimuovi evidenza regionale su Sicilia Evidenza: Sicilia  
Piemonte Valle D'Aosta Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Sardegna Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia





























MAGAZINE
 
13/12/2017
Per gli abusi edilizi in zona vincolata della tipologia 2 e 3 di cui all'allegato al D.L. 269/2003 si deve riscontrare ed accertare la loro conformità sia alle norme e prescrizioni urbanistiche vigent [...]
 
13/12/2017
Non può essere ascritto al restauro e risanamento conservativo un intervento edilizio implicante un incremento di superficie o un mutamento di sagoma o di destinazione d'uso che devono essere, in ogni [...]
 
13/12/2017
I limiti di altezza dettati per le costruzioni non si applicano agli impianti tecnologici per le telecomunicazioni, essendo stati posti per l’edificazione di strutture e manufatti aventi un rilievo ur [...]
 
13/12/2017
I centri commerciali o, comunque, le medie e grandi strutture di vendita, non sono compatibili con la zona F1 (servizi per l'urbanizzazione secondaria), sebbene inserite in contesti integrati nei qual [...]
 
13/12/2017
Una destinazione a parcheggio pubblico che attiene alla classificazione urbanistica senza procedere alla specifica e puntuale individuazione di una concreta e determinata opera, costituisce un vincolo [...]
 
12/12/2017
La disposizione dell’art. 13 della l. n. 47 del 1985 (riprodotta dal successivo art. 36 del d.p.r. n. 380 del 2001) attribuisce sì significato provvedimentale di rigetto al silenzio serbato dall’Ammin [...]
 
12/12/2017
Dalla violazione dei termini istruttori stabiliti dall’art. 20 del D.P.R. n. 380/01, allorquando tali termini non avevano natura perentoria, non può farsi discendere l’illegittimità dell’atto finale, [...]
 
12/12/2017
Giacché, come noto, la violazione delle distanze legali è predicabile in relazione ad ogni organismo edilizio in sé considerato, l’assunzione secondo cui un intero complesso immobiliare lede la discip [...]
 
12/12/2017
Le opere di pavimentazione esterna possono essere agevolmente inquadrate nell’ambito dell'attività edilizia libera (nella specie, ai sensi della l.r. Sicilia n. 37 del 1985) ed a ciò non osta l’estens [...]
 
12/12/2017
L'edificabilità di un'area, ai fini dell'applicazione del criterio di determinazione della base imponibile ICI, fondato sul valore venale, deve essere desunta dalla qualificazione ad essa attribuita d [...]
 
11/12/2017
Deve escludersi la necessità della comunicazione d’avvio del procedimento sanzionatorio quando l’emanazione del provvedimento recante l’ingiunzione di demolizione sia stata preceduta dalla comunicazio [...]
 
11/12/2017
Il D.M. n. 1444 del 1968, art. 9), con riguardo alla deroga per gruppi di edifici che formino oggetto di piani particolareggiati o lottizzazioni convenzionate, è applicabile soltanto alle distanze tra [...]
 
11/12/2017
L'art. 9, l. 24 marzo 1989 n. 122, nel consentire la costruzione di parcheggi, da destinare a pertinenza delle singole unità immobiliari, nel sottosuolo degli immobili o nei locali siti al piano terre [...]
 
11/12/2017
L'obbligo di ripubblicazione dei piani urbanistici non sussiste nel caso in cui le modifiche non comportino uno stravolgimento dello strumento adottato ovvero un profondo mutamento dei suoi stessi cri [...]
 
11/12/2017
L’intervento edilizio abusivamente realizzato, oggetto di domanda di condono edilizio, deve esistere non solo alla data all’uopo stabilita dal legislatore, ma anche al momento in cui l’Amministrazione [...]
 
11/12/2017
Nel caso di una destinazione urbanistica che consenta anche ad iniziativa del proprietario la realizzazione di opere e strutture intese all'effettivo godimento del verde, deve escludersi, ex se, la co [...]
 
08/12/2017
In materia di abusi edilizi commessi da persona diversa dal proprietario, la posizione di quest'ultimo può ritenersi neutra rispetto alle sanzioni previste dal DP.R. n. 380 del 2001, anche con riferim [...]
 
08/12/2017
Presupposto del mutamento di destinazione d’uso - giuridicamente rilevante ai fini dell’eventuale adozione della sanzione interdittiva del cambio di destinazione non consentito - è che l’uso diverso, [...]
 
08/12/2017
Il vicino che intenda avversare un intervento edilizio ha il preciso onere di attivarsi tempestivamente secondo i canoni di buona fede in senso oggettivo, senza differire colposamente o comunque senza [...]
 
08/12/2017
Per quanto la disciplina dell’accertamento di conformità attenga al governo del territorio, spetta al legislatore statale la scelta sull’an, sul quando e sul quantum della sanatoria, potendo il legisl [...]
 
07/12/2017
L'atto con cui l'Agenzia del Territorio attribuisce d'ufficio un nuovo classamento ad un'unità immobiliare a destinazione ordinaria deve chiaramente specificare a cosa sia dovuto il mutamento. [...]
 
07/12/2017
Il fatto che i comuni, a seguito dell’entrata in vigore della legge n. 1150 del 1942, dovessero dettare una disciplina urbanistica per l’intero territorio comunale non comportava la necessità di otten [...]
 
07/12/2017
L’apertura di un varco nel muro condominiale, che consente di trasformare una cantina in un box, non necessita del consenso di tutti i condomini se l'opera non altera la destinazione del bene comune n [...]
 
07/12/2017
Fermo restando che il Comune, una volta adottata la delibera di approvazione del PRG o di una sua variante, ove intenda modificare la propria determinazione, può procedere al ritiro dell’atto e dunque [...]
 
06/12/2017
L’effetto conformativo che deriva dal giudicato di annullamento del PRG consiste nella reviviscenza della originaria previsione dello strumento urbanistico sino alle nuove scelte urbanistiche. [...]
 
06/12/2017
Rientrano nella categoria D/8 - soggetta a classamento mediante "stima diretta" - gli immobili (quali centri commerciali, mercati, fiere, spazi espositivi) costruiti per le speciali esigenze di un'att [...]
 
06/12/2017
In tema di imposta comunale sugli immobili, l'accatastamento di un nuovo fabbricato nella categoria fittizia delle unità in corso di costruzione non è presupposto sufficiente per l'assoggettamento ad [...]
 
06/12/2017
Ai fini del classamento, il metodo di valutazione, per gli immobili della categoria ordinaria, è quello della stima comparativa, basata sulle caratteristiche estrinseche ed intrinseche del bene e sull [...]
 
06/12/2017
Per le finalità specifiche del programma costruttivo, non è possibile sostenere una sua assimilazione al piano per l'edilizia economica e popolare, per il quale vale il principio secondo cui la relati [...]
 
05/12/2017
Il notaio che sia incaricato della redazione della successione ereditaria con riferimento ad un bene da considerarsi privo di rendita catastale certa alla data di apertura della successione, in forza [...]
 
05/12/2017
In tema di ICI, ai fini del trattamento esonerativo rileva l'oggettiva classificazione catastale dell'immobile, per cui l'immobile iscritto come "rurale", con attribuzione della relativa categoria (A/ [...]
 
05/12/2017
In materia di classamento catastale, i locali tecnici e la cabina di manovra di una seggiovia, che non è un mezzo di trasporto a disposizione del pubblico, ma un bene avente un'esclusiva funzione comm [...]
 
05/12/2017
In tema di classamento di immobili, qualora l'attribuzione della rendita catastale avvenga a seguito della procedura disciplinata dal D.L. n. 16 del 1993, art. 2, convertito in L. n. 75 del 1993 e dal [...]
 
05/12/2017
Per la dimostrazione della ruralità dei fabbricati, ai fini del trattamento esonerativo dall'ICI, è dirimente l'oggettiva classificazione catastale con attribuzione della relativa categoria (A/6 per l [...]
 
04/12/2017
Il canone determinativo del classamento e della conseguente attribuzione della rendita catastale per gli immobili di categoria D/1 deve basarsi, a norma del D.P.R. 1 dicembre 1949, n. 1142 e del D.P.R [...]
 
04/12/2017
Ai sensi dell' art. 15 l. 28 gennaio 1977, n. 10, la verifica della mancanza di contrasto dell'opera con gli interessi urbanistici o ambientali e della utilizzabilità per fini pubblici dell'opera abus [...]
 
04/12/2017
Ai fini dell'esonero dalla VAS, nessun rilievo può assumere l’adozione del PRG in epoca antecedente alla entrata in vigore del decreto correttivo n. 4 del 2008, rilevando solo l’approvazione del provv [...]
 
04/12/2017
E' illegittimo il provvedimento che interviene in autotutela su un certificato di agibilità risalente a molto tempo prima (nella specie, più di vent'anni) senza fare alcun cenno né al tempo trascorso, [...]
 
04/12/2017
E' illegittima la sanzione emessa nei confronti del terzo acquirente di un immobile insistente in una lottizzazione abusiva se l'ordinanza di demolizione non risulta essere stata trascritta, con il co [...]
 
01/12/2017
Per le opere abusive che ricadono su suolo pubblico, l’inottemperanza all’ingiunzione di demolire ha come unici effetti quello della demolizione in danno e non anche quello dell’acquisizione coattiva [...]
 
01/12/2017
Nella vigenza dell’articolo 21-nonies della l. 241 del 1990 – per come introdotto dalla l. 15 del 2005 - l’annullamento d’ufficio di un titolo edilizio in sanatoria, intervenuto ad una distanza tempor [...]
 
01/12/2017
I silos sono tipici manufatti funzionali allo svolgimento del ciclo produttivo dell’attività di molitura del grano, che postula necessariamente la presenza di ambienti sia per lo stoccaggio del grano [...]
 
DOSSIER
 
 
 
 
 
 
 





























Powered by Next.it