TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
La rivista del demanio e patrimonio
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
ANNO X   
ISSN 2035-6544
 
CHI SIAMO REGISTRAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI   direttore giuridico: dott. Raffaello Gisondi, direttore tecnico: ing. Antonio Iovine  
CERCA Ricerca
 
 
italia
Rimuovi evidenza regionale su Lombardia Evidenza: Lombardia  
Piemonte Valle D'Aosta Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Sardegna Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia









































MAGAZINE
 
14/12/2018
L'attività di affittacamere, pur differenziandosi da quella alberghiera per le dimensioni modeste, richiede non solo la cessione del godimento di un locale ammobiliato e provvisto delle necessarie som [...]
 
14/12/2018
Il metodo di misurazione legale del distacco che deve ammettersi per la veduta da una finestra si calcola in modo radiale, mentre i distacchi tra gli edifici vanno misurati con il metodo lineare [...]
 
14/12/2018
La motivazione del provvedimento di annullamento d'ufficio di un titolo edilizio in sanatoria in relazione alla sussistenza di un interesse pubblico concreto e attuale all’adozione dell’atto di ritiro [...]
 
14/12/2018
Costituiscono vincoli preordinati all'espropriazione o di carattere sostanzialmente espropriativo soltanto quelli che implicano uno svuotamento incisivo della proprietà, mentre non lo sono i vincoli d [...]
 
13/12/2018
Il verbale di linee e quota non può costituire frutto di un accordo tra privato e P.A., posto che tali accordi, ai sensi dell'art. 11 L. n. 241/1990, riguardano il contenuto discrezionale del provvedi [...]
 
13/12/2018
L'art. 2 l. reg. Sicilia 31 maggio 1994 n. 17 (introduttivo nella subiecta materia dell'istituto del silenzio assenso in tema di concessione edilizia) non può che interpretarsi nel senso che, sussiste [...]
 
13/12/2018
È nulla la vendita di un immobile appartenente a lottizzazione accertata in sede penale come abusiva, relativamente alla quale è irrilevante la buona fede dell'acquirente, che, se dimostrata, può gius [...]
 
13/12/2018
Il sopravvenuto regime di inedificabilità dell’area non può considerarsi una condizione ex se preclusiva e insuperabile alla condonabilità degli edifici già realizzati, dovendo l’Ammistrazione valutar [...]
 
13/12/2018
L’inserimento dell’area nel tessuto urbano non costituisce motivo per cui questa non possa essere destinata a verde in quanto sussistono le aree verdi di zona ed in quanto il sano sviluppo urbano è un [...]
 
12/12/2018
Poiché va considerato insuperabile il limite volumetrico fissato dal Comune con il piano di lottizzazione (nel senso che esso non può consentire la realizzazione di ulteriori volumi, se rilascia a uno [...]
 
12/12/2018
La legge n. 326/2003, pur collocandosi sull’impianto generale della legge n. 47/1985, norma (con l'art. 27) in maniera più restrittiva le fattispecie di cui si tratta, poiché con riguardo ai vincoli i [...]
 
12/12/2018
Ai sensi dell’art. 3, primo comma, lett. e.1), del D.P.R. n. 380 del 2001, costituisce una “nuova costruzione” non solo il manufatto edilizio realizzato ex novo ma, altresì, “l'ampliamento di quelli e [...]
 
12/12/2018
L’art. 34 del DPR 380/2001 è inapplicabile all’ampliamento mero di un'opera preesistente se quest’ultimo non sia stato effettuato a seguito del rilascio del titolo abilitativo ed in difformità parzial [...]
 
11/12/2018
L’ordinanza di demolizione è atto vincolato per la cui adozione non è necessario l’invio della comunicazione di avvio del procedimento, non essendovi spazio per momenti partecipativi del destinatario [...]
 
11/12/2018
Risulta ragionevole e correttamente motivata la ritenuta integrazione della fattispecie della abusiva lottizzazione sulla base di plurimi e concordanti indizi (nella specie: la suddivisione dell'area [...]
 
11/12/2018
In caso di assenza di un piano regolatore generale, che rende impossibile la valutazione in ordine alla compatibilità o meno dell’intervento edilizio che si intenderebbe realizzare con la tutela paesa [...]
 
11/12/2018
Le valutazioni di incidenza ambientale sono espressione di un apprezzamento tecnico-discrezionale riservato all’Amministrazione, come tale non sostituibile da giudizi operati dal privato e sindacabile [...]
 
11/12/2018
La natura paritetica dell'atto di determinazione degli oneri di urbanizzazione consente che l'Amministrazione possa apportarvi rettifiche (sia in favore del privato che in senso contrario), purchè ciò [...]
 
11/12/2018
L’essenza della c.d. perequazione urbanistica risiede nella contemporaneità fra riconoscimento della capacità edificatoria e imposizione dell’onere di contribuire allo sviluppo della città pubblica, i [...]
 
10/12/2018
Affinché la procedura di cui all’art. 5 del d.P.R. n. 447 del 1998 possa legittimamente farsi luogo, occorre che siano preventivamente accertati in modo oggettivo e rigoroso i presupposti di fatto ric [...]
 
10/12/2018
La trasformazione di un organismo edilizio da media struttura di vendita a medio centro commerciale realizza non solo un aumento volumetrico della struttura, ma anche una sua parziale diversità, a fro [...]
 
10/12/2018
La richiesta di accesso ai documenti non è idonea, ex se, a far differire i termini di proposizione del ricorso contro un titolo edilizio rilasciato a terzi quando la potenzialità lesiva dell’interven [...]
 
10/12/2018
Nel caso in cui un manufatto venga ricostruito senza il rispetto della sagoma preesistente e dell’area di sedime, occorre comunque il rispetto delle distanze, proprio perché esso – quanto alla sua col [...]
 
10/12/2018
È legittimo un diniego di condono avente ad oggetto la chiusura di una veranda, per adibirla a sala ristorante, poiché tale intervento dà luogo ad una nuova costruzione, con creazione non solo di nuov [...]
 
10/12/2018
In conseguenza delle disposizioni legislative concernenti l’approvazione dei Piani di zona, aventi efficacia di provvedimento dichiarativo della pubblica utilità, il termine legale di validità del Pia [...]
 
07/12/2018
L’istituto della c.d. “sanatoria giurisprudenziale” deve considerarsi normativamente superato nonché recessivo rispetto al chiaro disposto normativo vigente ed ai principi connessi al perseguimento de [...]
 
07/12/2018
Non costituisce intervento di nuova costruzione il manufatto con copertura che non presenta elementi di fissità, stabilità e permanenza (nella specie in ragione del carattere retrattile delle lamelle [...]
 
07/12/2018
E' rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale relativa all’art. 34, comma 2, lettera a), della legge regionale dell’Emilia-Romagna 21 ottobre 2004, n. 23, per [...]
 
07/12/2018
Nell’ipotesi in i presupposti per l’operatività dell’istituto del condono non sussistano, la valutazione di compatibilità paesaggistica non è necessaria e, pertanto, l’organo ministeriale ben può, nel [...]
 
06/12/2018
Quanto alle personali condizioni dei soggetti richiedenti, esse non hanno, né possono avere, alcuna incidenza sulla deroga alla previsione di legge relativa alla necessità di munirsi di titolo edilizi [...]
 
06/12/2018
Nel caso di interventi in aree soggette a tutela paesaggistica, sussiste l'obbligo di sottoporre all'ente competente i progetti delle opere da eseguire affinché ne sia accertata la compatibilità paesa [...]
 
06/12/2018
Il profilo catastale è irrilevante in ordine alla questione della conformità urbanistica dell’immobile, che non può che essere ricostruita che alla stregua dei titoli edilizi e degli atti urbanistici [...]
 
06/12/2018
Il fabbricato interessato da un diniego di sanatoria ex art. 36 del D.P.R. n. 380/2001 annullato con sentenza definitiva, e non interessato da alcun procedimento penale pendente, non può considerarsi [...]
 
05/12/2018
È legittimo il diniego del titolo finalizzato alla realizzazione di box interrati con accesso tramite la viabilità esistente, destinata esclusivamente a pista ciclo pedonale: la pista ciclo pedonale, [...]
 
05/12/2018
Ai fini dell'impugnazione di una concessione edilizia da parte di terzi interessati, il momento identificativo della piena conoscenza deve essere fatto risalire, di regola, all'ultimazione dei lavori [...]
 
05/12/2018
In sede di emanazione di ordine di demolizione di opere edilizie abusive su area vincolata non è necessario acquisire il parere della Commissione Edilizia Integrata ovvero della Commissione edilizia, [...]
 
05/12/2018
La denuncia di inizio attività non è impugnabile in quanto tale, poiché non è un provvedimento amministrativo a formazione tacita e non dà luogo in ogni caso ad un titolo costitutivo, ma costituisce u [...]
 
04/12/2018
Il fatto che il materiale utilizzato per la copertura di un manufatto debba considerarsi pericoloso per la salute e per l’ambiente (eternit), non consente – se non che eccedendo nell’esercizio del pot [...]
 
04/12/2018
Non è strettamente necessario che la pianificazione debba essere sempre e necessariamente “unitaria”, ma, perché ciò possa essere, occorre che vi sia o una espressa previsione di legge in tal senso o [...]
 
04/12/2018
In materia edilizio-urbanistica sussiste il potere-dovere dell’amministrazione di procedere ad un’attività istruttoria volta ad accertare la legittimazione in capo al richiedente, ma ciò non significa [...]
 
04/12/2018
L'acquisizione gratuita al patrimonio comunale delle opere edilizie abusivamente realizzate costituisce misura di carattere sanzionatorio che consegue automaticamente all'inottemperanza dell'ordine di [...]
 
04/12/2018
Il mancato rispetto dei termini di cui all'art. 15 DPR n. 380/2001, conduce alla perdita di efficacia del titolo edilizio, con necessità, ai fini della realizzazione dell'opera progettata, di avanzare [...]
 
03/12/2018
Al pari del condominio negli edifici, regolato dall'art. 1117 c.c. e segg., anche il c.d. supercondominio, viene in essere ipso iure et facto, se il titolo non dispone altrimenti, senza bisogno d'appo [...]
 
03/12/2018
Il vincolo di pertinenzialità inderogabile tra parcheggi ed unità immobiliari condominiali ex art. 41 sexies della legge urbanistica n. 1150/1942 riguarda gli edifici costruiti prima del 2005, anno in [...]
 
03/12/2018
Ai sensi dell’art. 31, commi 3 e 4, del t. u. n. 380 del 2001, l’ordinanza di demolizione consolida i suoi effetti traslativi automatici dopo 90 giorni; cioè, l'acquisizione gratuita al patrimonio com [...]
 
03/12/2018
L'estraneità del proprietario agli abusi edilizi commessi sul bene da un soggetto che ne abbia la piena ed esclusiva disponibilità non implica l'illegittimità dell'ordinanza di demolizione o di riduzi [...]
 
03/12/2018
Gli atti di pianificazione urbanistica, in quanto non soggetti a notificazione individuale, possono essere impugnati ai sensi dell’art. 41, comma 2, c.p.a. nell’ordinario termine decadenziale decorren [...]
 
31/11/2018
Rientra nella piena discrezionalità dell’Ente imprimere ad una determinata zona un certo regime urbanistico-edilizio: per tale ragione, la destinazione data dagli strumenti urbanistici alle singole ar [...]
 
30/11/2018
In presenza di un abuso edilizio, la vigente normativa urbanistica non pone alcun obbligo in capo all'autorità comunale, prima di emanare l'ordinanza di demolizione, di verificarne la sanabilità ai se [...]
 
30/11/2018
Il permesso di costruire ha un carattere essenzialmente vincolato in quanto è strettamente subordinato alla mera verifica della conformità urbanistico-edilizia dell’intervento progettato; ciò comporta [...]
 
DOSSIER
 
 
 
 
 
 
 
 







































Powered by Next.it