TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
La rivista del demanio e patrimonio
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
ANNO X   
ISSN 2035-6544
 
CHI SIAMO REGISTRAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI   direttore giuridico: dott. Raffaello Gisondi, direttore tecnico: ing. Antonio Iovine  
CERCA Ricerca
 
 
italia
Rimuovi evidenza regionale su Molise Evidenza: Molise  
Piemonte Valle D'Aosta Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Sardegna Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia







































MAGAZINE
 
16/10/2018
Poiché con il rilascio del titolo in sanatoria l’opera non può ritenersi più abusiva, l’ordinanza con cui se ne ingiunge la demolizione è illegittima per eccesso di potere per contraddittorietà. [...]
 
16/10/2018
Le strutture di rilevante entità (come container e tettoie), se volte a soddisfare le esigenze connesse alle lavorazioni di un'attività produttiva in modo stabile, non possono essere considerate opere [...]
 
16/10/2018
Nelle convenzioni urbanistiche non è ravvisabile una necessaria corrispondenza biunivoca e sinallagmatica tra il valore delle prestazioni assunte, e il privato è pertanto obbligato ad eseguire puntual [...]
 
16/10/2018
La pregressa destinazione di piano, in se e per se, non comporta alcun obbligo motivazionale specifico, dovendosi rinvenire il fondamento della nuova proprio nel disegno generale delineato dal nuovo s [...]
 
16/10/2018
In materia di efficacia del piano di attuazione (o di strumenti urbanistici analoghi, quale un piano di lottizzazione o un piano di zona per l'edilizia economica e popolare), dopo la scadenza del term [...]
 
15/10/2018
La distinzione tra interventi di conservazione dell’organismo edilizio e ristrutturazione edilizia è netta, atteso che con gli interventi di recupero e risanamento conservativo il proprietario non mir [...]
 
15/10/2018
Solo il cambio di destinazione d'uso fra categorie edilizie omogenee non necessita di permesso di costruire (in quanto non incide sul carico urbanistico), mentre, allorché lo stesso intervenga tra cat [...]
 
15/10/2018
La programmazione urbanistica non può introdurre misure espulsive degli insediamenti produttivi esistenti, neanche in via indiretta, in ossequio ai principi di corretta pianificazione che traspaiono d [...]
 
15/10/2018
L’ordine di demolizione di uno o più manufatti abusivi non può, in definitiva, essere generico e gli edifici o le parti di edificio da abbattere devono essere indicati in modo puntuale. [...]
 
15/10/2018
L'edificio unifamiliare nell'accezione socio economica assunta dalla norma coincide con la piccola proprietà immobiliare e soltanto se presenti tali caratteri tale è meritevole di un trattamento diffe [...]
 
12/10/2018
Quando gli interventi realizzati portano ad un organismo edilizio diverso dal precedente, tanto da stravolgere l'impianto originario del bene e così da configurare tanto il reato di abusivo intervento [...]
 
12/10/2018
La legnaia soggetta ad uso permanente richiede il titolo abilitativo, in quanto in materia edilizia rileva l’idoneità delle strutture ad incidere sullo stato dei luoghi, in un rapporto di stabile conn [...]
 
12/10/2018
L'inoperatività del silenzio-assenso sulla richiesta di “condonabilità paesistica” introdotta nell'art. 20 della l. 241/1990 dall'art. 3, comma 6-ter, del d.l. 35/2005, non si applica ai procedimenti [...]
 
12/10/2018
Costituisce lottizzazione edilizia qualsiasi utilizzazione del suolo che, indipendentemente dall'entità del frazionamento fondiario e dal numero dei proprietari, preveda la realizzazione contemporanea [...]
 
11/10/2018
La competenza del consiglio comunale per le deroghe al piano regolatore generale va ricondotta ai casi di accoglimento della proposta formulata eventualmente dalla giunta comunale nella ipotesi in cui [...]
 
11/10/2018
I disposto dell’art. 2 comma 46 della l. 23 dicembre 1996 n. 662 comporta che la sanzione pecuniaria di cui all'articolo 15 della legge n. 1497 del 1939 e di cui all’art. 164 del d. lgs. 490/1999 sia [...]
 
11/10/2018
I camini (ma ciò vale anche per gli impianti di riscaldamento per uso domestico alimentati a nafta) sono assoggettati alla disciplina posta dall'art. 890 c.c., che pone una presunzione legale di nociv [...]
 
11/10/2018
L’acquisizione del parere di cui al d.l. 269/2003 non può in ogni caso superare la impraticabilità della sanatoria in presenza di abusi comportanti aumento di superficie e non collocabili per questo t [...]
 
11/10/2018
Non muta la natura del vincolo espropriativo reiterato il fatto che il vincolo originariamente posto per un'opera sia reiterato per un'opera diversa, e a maggior ragione sono irrilevanti le modifiche [...]
 
10/10/2018
Non può non dirsi abusiva la costruzione che, nel suo assetto attuale (nella specie una villetta di dimensioni non modeste) è del tutto diversa da quella originariamente esistente (nella specie una st [...]
 
10/10/2018
Secondo la L. n. 1150 del 1942, art. 41 sexies, non è configurabile uno specifico vincolo pertinenziale tra un determinato appartamento e un determinato garage, non essendovi neppure alcuna previsione [...]
 
10/10/2018
Con riferimento alla giurisdizione esclusiva in materia urbanistica ed edilizia, nell'attuale assetto costituzionale, successivamente alla sentenza Corte Cost. n. 204 del 2004, tale giurisdizione non [...]
 
10/10/2018
Nell'ipotesi di fondi non confinanti, perchè separati da una striscia di terreno di proprietà di un terzo e di larghezza inferiore alla distanza minima legale, non opera il principio della prevenzione [...]
 
10/10/2018
I vincoli espropriativi non inibiscono l’esercizio di facoltà edificatorie quali quella di apporre recinzioni solamente nel caso di opere prive dell’idoneità a determinare modifiche permanenti del ter [...]
 
09/10/2018
I regolamenti edilizi possono disporre in ordine al computo dei volumi interrati in ragione della loro destinazione d’uso, laddove questi ultimi siano destinati a residenza, uffici o attività produtti [...]
 
09/10/2018
Nell'ipotesi di un cambio di destinazione d’uso che intervenisse all’interno della medesima categoria funzionale, tale modificazione è da qualificare come urbanisticamente rilevante ogni qual volta co [...]
 
09/10/2018
La condizione di “impossibilità” di restituzione in pristino, che consente l’applicazione di una sanzione pecuniaria, non coincide necessariamente con quella di “impossibilità” tecnica, potendosi ravv [...]
 
09/10/2018
Dall’analisi del secondo comma dell’articolo 146 D.L.vo n. 42/2004 si ricava che l’autorizzazione paesaggistica occorre soltanto per le iniziative successive all’apposizione del vincolo. Il divieto di [...]
 
09/10/2018
Costituisce reato edilizio la realizzazione, senza permesso di costruire, di un volume tecnico di rilevante ingombro destinato ad incidere oggettivamente in modo significativo sui luoghi esterni. [...]
 
08/10/2018
Il permesso di costruire in sanatoria non comporta l'estinzione del reato urbanistico ex art. 181 d.lgs 42/2004 per mancanza del requisito della doppia conformità, nel caso in cui i lavori originariam [...]
 
08/10/2018
Nel caso del reato di cui al art. 181 comma 1 bis D.lgs. 42/2004 non è più sufficiente che la condotta ricada su immobili od aree che, per le loro caratteristiche paesaggistiche siano stati dichiarati [...]
 
08/10/2018
La permanenza del reato di edificazione abusiva termina, con conseguente consumazione della fattispecie, o nel momento in cui, per qualsiasi causa volontaria o imposta, cessano o vengono sospesi i lav [...]
 
08/10/2018
In applicazione dell’art. 149 d.lgs. 42/2004, che disciplina gli interventi non soggetti ad autorizzazione paesaggistica, non possono essere sanate quelle opere che hanno comportato la realizzazione d [...]
 
08/10/2018
L'eventuale inerzia da parte dell'amministrazione comunale non costituisce una circostanza legittimante l'avvio dell'intervento edilizio, aI sensi dell'art. 23, comma 4, secondo periodo D.P.R. 380/200 [...]
 
08/10/2018
Deve ribadirsi la primazia della previsione contenuta nella L. n. 865 del 1971, art. 35, secondo cui i corrispettivi della concessione in superficie, di cui comma 8, lett. a), ed i prezzi delle aree c [...]
 
05/10/2018
L'ordine di demolizione delle opere abusive eseguite in assenza di permesso di costruire ovvero in totale difformità o con variazioni essenziali di cui all'art. 44 D.P.R. 380/2001 impartito dal giudic [...]
 
05/10/2018
In materia edilizia, l'estinzione del reato di costruzione abusiva per prescrizione travolge l'ordine di demolizione dell'opera indipendentemente da una espressa statuizione di revoca, atteso che tale [...]
 
05/10/2018
In tema di gestione dei rifiuti, il reato di deposito incontrollato di rifiuti ha natura "permanente" se l'attività illecita è prodromica al successivo recupero o smaltimento, delle cose abbandonate, [...]
 
05/10/2018
Si considerano interventi di manutenzione straordinaria le opere e le modifiche necessarie per rinnovare o sostituire parti anche strutturali degli edifici, nonchè per integrare o realizzare i servizi [...]
 
04/10/2018
L’adozione, con una motivazione sostanzialmente identica, in sede di riedizione del potere in seguito alla sentenza di annullamento del giudice amministrativo, di un nuovo provvedimento analogo (nella [...]
 
04/10/2018
E' illegittima la sanzione della demolizione adottata senza gli opportuni accertamenti sullo stato dell’immobile e, in particolare, senza accertare se l’abuso sia stato commesso su edificio preesisten [...]
 
04/10/2018
Nel caso di confisca obbligatoria di terreni e opere oggetto del reato di lottizzazione abusiva, non vi è la necessità della verifica del pericolo nel ritardo essendo questo già insito nella eventuale [...]
 
04/10/2018
La speciale causa istintiva del reato di cui al D.Lgs 22 gennaio 2004 n. 42 art. 181, opera a condizione che l'autore dell'abuso si attivi "spontaneamente" alla rimessione in pristino delle aree o deg [...]
 
03/10/2018
Quando il manufatto è originariamente abusivo, l'intervento di ristrutturazione non può essere eseguito a mezzo procedure semplificate alternative al permesso a costruire. [...]
 
03/10/2018
L'ordine di demolizione emesso dal giudice penale può fisiologicamente aggiungersi a quello disposto dall'autorità amministrativa visto che il suo presupposto può essere costituito proprio dalla manca [...]
 
03/10/2018
La sospensione condizionale della pena può essere subordinata alla demolizione dell'opera abusiva già acquisita al patrimonio del Comune ai sensi del D.P.R. n. 380 del 2001, art. 31 poichè anche quest [...]
 
03/10/2018
L'ordine di demolizione del manufatto abusivo non è sottoposto alla disciplina della prescrizione stabilita dall'art. 173 cod. pen. per le sanzioni penali, avendo natura di sanzione amministrativa a c [...]
 
02/10/2018
Le aree ricomprese in un sito di importanza comunitaria (SIC) ovvero in una zona di protezione speciale (ZPS) non possono essere ascritte alla nozione di aree protette di cui alla legge quadro n. 394 [...]
 
02/10/2018
Qualora, in seguito all'illegittimo provvedimento amministrativo (nella specie, una variante urbanistica), per conseguire il bene della vita avrebbero dovuto positivamente concludersi due procedimenti [...]
 
02/10/2018
Per le innovazioni da attuare negli edifici privati dirette ad eliminare le barriere architettoniche, la L. n. 13 del 1989 mira a consentire deroghe alle regole sulle distanze quando gli interventi de [...]
 
DOSSIER
 
 
 
 
 
 
 
 







































Powered by Next.it